Home

Syndication

Teatro e Poesia. Conversazione di Enzo Moscato PDF Stampa E-mail
Image
Lunedì 11 marzo, alle ore 17.30, presso la NEA Art Gallery di Via Costantinopoli 53, nuovo incontro del Laboratorio di Poesia dedicato al tema "Gesto, Oralità, Scrittura". Enzo Moscato, drammaturgo e filosofo del teatro, parlerà dei rapporti del teatro con la poesia. “Eccovi l’ECO”, scrive Enzo Moscato all’inizio di "Partitura". Il suo è un teatro delle voci, e non delle scritture. La voce dice la verità della presenza, è prodotto del corpo, ne determina limiti e libertà. Perciò il teatro di Moscato, dalle molteplici e complesse implicazioni, è spesso vicino al canto. La pronuncia, parola/suono, intreccia figure, concede estensioni e supplementi. La voce si fa carico della pulsione, del discorso e del racconto, materializza il desiderio prima del significato. In una poesia inedita di Moscato si legge: “Le parole non sono per avere ragione / ma capsule dove il desiderio si nasconde”
 

Presidente Presidente:
Antonella Basilico Pisaturo

Didattica
Rosa Giordano

Resp. PLIDA

Enza Sommella 

Eventi

Certificazione PLIDA

Certificazione PLIDA

Prova il tuo Italiano

Prova il tuo Italiano
© 2017 Societ� Dante Alighieri - Comitato di Napoli